Serrapetrona - MC

Appassimenti aperti non è solo buon vino: le due domeniche saranno l'occasione giusta per visitare Serrapetrona, splendido borgo in provincia di Macerata, situato a 500 m sopra il livello del mare. Il termine Serra, di origine longobarda, indica un abitato fortificato con funzioni di sbarramento a difesa dell’inizio di una valle Petrona di pietra.
Da visitare la  Chiesa di San Francesco  che custodisce la Crocifissione (di Anonimo marchigiano, datato 1180) e il grandioso polittico eseguito sul finire del XV secolo dal settempedano Lorenzo D'Alessandro.  Durante Appassimenti aperti sarà possibile visitare la Chiesa di Santa Maria in Piazza , appena riaperta dopo i lavori di restauro, con l'esposizione di opere di artisti del territorio provenienti da altre chiese ora inagibili.
Poco lontano da Serrapetrona si trova il lago di Caccamo, luogo ideale per la pesca sportiva, il canottaggio e la canoa.

Da non perdere la mostra paleontologica “Attrezzi, ornamenti, armi e corazze” a Palazzo Claudi, promossa dal Comune di Serrapetrona, dalla Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio delle Marche e dalla Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Scienze della Terra: un viaggio affascinante nei processi evolutivi raccontato attraverso rarissimi fossili risalenti a milioni di anni fa, testimonianza della incredibile varietà di strumenti e stratagemmi utilizzati dagli esseri viventi nella lotta per la sopravvivenza.